Giulio Terzi stringe le mani ai terroristi e tace sull’assassinio dell’imam Sheikh Abdul Latif Asham, mentre la sionistra italiana perde completamente la bussola

the real Syrian Free Press

*

Il ‘Ministro’ degli Esteri Italiano, Giulio Terzi, facente parte di quella banda di non-eletti che ha compiuto un “colpo di stato in guanti bianchi” per conto degli usurai della finanza apolide internazionale e grazie alla connivenza di un ex-comunista ora americanista, riconosce quale legittima rappresentanza del popolo siriano un’altra banda di non eletti, mercenari e terroristi internazionali.

Simili con simili.

Oltre a non rappresentare nè la maggiornaza nè la minoranza del popolo siriano, ma solo le lobbies finanziarie occidentali che lo sostengono, Burhan Ghalioun (nella foto con il mitra in mano che ride) è uno dei leader responsabili del finanziamento e armamento delle bande di terroristi e criminali comuni che in questi mesi hanno assassinato civili e forze dell’ordine, medici, professionisti, atleti, religiosi e rappresentanti della società civile che si oppongono alla violenza cieca e al terrorismo settario in Siria.

Burhan Ghalioun è responsabile quale mandante di atti di…

View original post 559 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: